fbpx
blank
La terapia TECAR (Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo) è una metodica terapeutica indolore e non invasiva, basata sul trasferimento del calore umano. Ideale perlevigare la pelle del viso e del corpo colpito da cellulite.
Corpo:
L’azione di Tecar libera l’interstizio dall’ingorgo edematoso, ripristinandone la regolare permeabilità tra cellule e capillari. Lo spazio interstiziale viene così recuperato alle sue specifiche funzioni.

Caratteristiche principali:

  • non invasiva: viene eseguita con l’ausilio di speciali manipoli in grado di trasferire in modo selettivo l’energia nel corpo
  • indolore: si tratta di fatto di un massaggio manuale durante il quale viene trasferita energia che il paziente percepisce come un piacevole calore
  • efficace:in quanto genera rilassamento muscolare, drenaggio linfatico, riduzione dell’edema quindi riduzione del dolore
  • duraturanel tempo
La durata di ciascuna seduta dipende dall’ampiezza e dalla profondità dell’area da trattare, dalla massa di tessuto sovrastante e dalle condizioni fisiologiche soggettive . Il numero di sedute è in funzione della patologia ma peresperienza clinica si varia dalle 8 alle 10 sedute, con frequenza bisettimanale .
TECARTERAPIA PERIL VISO
La pelle invecchia perché, col tempo, i processi di rinnovamento rallentano e non riescono più a compensare gli effetti dei processi degenerativi.
Intervenendo direttamente su quei processi biologici che sostengono i meccanismi di invecchiamento cutaneo si ritrova immediatamente luminosità, elasticità ed equilibrio permettendo alla pelle di rimanere giovane.
Tecarstimola i meccanismi antietà a tornare efficacemente attivi: invece di mascherare gli effetti, si concentra sulle cause e “allena” la pelle del viso; perquesto motivo i risultati sono più rapidi, profondi e stabili nel tempo.
I principali effetti prodotti da Tecar:
• levigatezza: rendendo  la pelle liscia
• luminosità
• disintossicazione• Maggiore idratazione e arricchimento dello spessore cutaneo
• distensione delle fibre
L’epidermide risulta più fresca, luminosa e giovanile perché istologicamente composta da un maggior numero di cellule ricche di acqua e caratterizzate da un metabolismo intracitoplasmatico riattivato.
Il tempo minimo perottenere la stimolazione biologica è di venti minuti peruna superficie equivalente a quella del viso.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com